Telegram

Uncidesima bellezza della Centrale del Latte Sferc Brescia. Undicesima vittoria dell’Atlantide Pallavolo Volley a continuare così il cammino immacolato in quella che è a tutti gli effetti una grande stagione fino a questo momento. La squadra di coach Roberto Zambonardi supera, non senza difficoltà, l’ostacolo Livorno.

Tiberti e compagni hanno dovuto avvalersi del tie-break per battere la resistenza della formazione toscana, mai doma al cospetto della capolista del campionato di serie A2 maschile.

3-2 il punteggio finale al termine di cinque set tiratissimi nei quali la Centrale del Latte Sferc Brescia ha dovuto far fronte a tutte le energie possibili per ottenere il successo. Una vittoria arrivata in concomitanza con il ko di Mondovì a riportare in testa al plotone il gruppo trascinato dalla classe di Alberto Cisolla.

Telegram

Grande partita quella della squadra di coach Roberto Zambonardi al Pala San Filippo con un sontuoso Bisi autore di 31 punti personali. Non da meno è stata la prova del solito Milan con 28 punti.

Nel tabellino anche gli 11 punti preziosi di Cisolla ai quali si sono aggiunti i 7 di Valsecchi e il punticino di Rodella. Ad aprire le danze era la vittoria del primo set della Centrale del Latte Sferc Brescia con il 25 a 22. Risposta di Livorno con lo stesso punteggio nel secondo.

25 a 21 dell’Atlantide nel terzo con ennesima riposta ospite nel quarto sul 28 a 26. Nel finale le emozioni erano forti ed intense con il 15 a 11 a decretare il successo biancoazzurro.

Un Natale da prima della classe per la Centrale del Latte Sferc Brescia, Natale di lavoro per preparare la sfida a Mondovì utile ad allungare in classifica.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!