“Attrezzature non idonee”, salvati sei ragazzi in Maniva
Telegram
Telegram

Dopo un pernottamento al Bivacco Grazzini, sei ragazzi in escursione hanno inviato una richiesta di soccorso ai Vigili del Fuoco nelle vicinanze del Monte Quarta Colombina. Il segnale di allerta è arrivato alla Sala Operativa attorno a mezzogiorno. Immediata l’attivazione dei soccorsi da terra e via aria, con il velivolo Drago 147 del Nucleo VVF di Bologna.

Secondo i soccorritori alla base delle problematiche di questi giovani escursionisti ci sarebbe l’utilizzo di “attrezzature non idonee”. Come più volte ribadito dai tecnici l’equipaggiamento è infatti alla base di qualsiasi tipo di escursione.

I ragazzi sono stati trasportati dal mezzo in località Giogo de Maniva, dove avevano fatto base gli operatori a terra e hanno predisposto il perimetro di sicurezza per l’atterraggio dell’elicottero, che ha sbarcato i sei malcapitati fortunatamente incolumi.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteNegoziati in corso: le condizioni di Mosca per l’accordo
Articolo successivoGuerra in Ucraina: sanità lombarda in pre-allerta