Telegram
Telegram

 “Grazie all’impegno della Lega al Governo, è ufficialmente iniziato l’iter parlamentare del Dpcm che prevede la nomina di un commissario straordinario per la bretella autostradale della Val Trompia”.

È quanto ha annunciato Stefano Borghesi, Senatore della Lega.

“Una nomina sempre più vicina, che auspichiamo potrà dare quella spinta decisiva per garantire a cittadini e imprese la realizzazione nel rispetto dei tempi di quest’opera fondamentale e tanto attesa”.

Borghesi, in una nota, ha tracciato l’iter che porterà alla nomina del Commissario e, quindi, alla figura che dovrà sovrintendere l’esecuzione dei lavori.

“La Presidenza del Consiglio, dopo aver incassato l’ok del Mef, ha trasmesso il provvedimento alle Camere che ora esprimeranno il parere su un elenco di 15 diverse opere da commissariare, tra le quali rientra anche il nostro raccordo autostradale – ha precisato Borghesi .

In seguito al parere delle commissioni parlamentari, che hanno 20 giorni per esprimersi, verranno adottati i Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri per la nomina dei singoli Commissari straordinari. Si tratta di un passaggio fondamentale per arrivare poi alla definitiva conferma di un tecnico che si occuperà direttamente di supervisionare i lavori.

Siamo felici di questo primo risultato – ha aggiunto il senatore bresciano della Lega – che è frutto del lavoro e dell’impegno con cui la Lega riesce a essere determinante nelle scelte del Governo, sul quale di certo non avremmo potuto incidere restando all’opposizione. Ora auspichiamo un rapido iter di conferma da parte delle Istituzioni coinvolte, perché la nostra Valle non può più aspettare”.

Telegram
Telegram

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteTopi d’auto recidivi: in manette tre giovani, due sono minorenni
Articolo successivoBrescia, pari amaro: il Benevento, in dieci, pareggia 2-2 al Rigamonti