Telegram
Telegram

Come spesso accade, tutto è partito da un semplice controllo a un posto di blocco. I Carabineiri di Breno hanno fermato un’utilitaria guidata da un 41enne di Niardo e fin qui nulla di particolare. Peccato che la perquisizione ha fatto scoprire una dose di marijuana, un coltello e un pugnale da 30 centimetri.

A questo punto i militari hanno deciso di fare un sopralluogo anche nella sua abitazione e, in un piccolo capanno dietro la casa la scoperta che ha inguaiato l’uomo: nel casottino degli attrezzi infatti, non c’erano zappe, vanghe e rastrelli ma una piccola piantagione di marijuana.

In totale erano undici le piante coltivate, a cui bisogna aggiungere anche 750 grammi di foglie in fase di essiccazione probabilmente quasi pronte a finire sul mercato. I Carabinieri fanno anche sapere di aver sequestrato il perfetto “kit del coltivatore di erba fai da te”.

Telegram
Telegram

Il 41enne, accompagnato presso gli uffici della caserma di via Dassa, è stato arrestato per la coltivazione e la detenzione della droga e in Tribunale a Brescia ha patteggiato una condanna a dieci mesi di reclusione.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBrescia, brutto ko a Frosinone: Clotet alla prima sconfitta
Articolo successivoPozzecco taglia anche Della Valle, per lui niente Europei