Telegram
Telegram

L’aviaria anche nella nostra provincia ora comincia a preoccupare. Dei 30 focolai registrati ad oggi in Lombardia, 16 sono nel bresciano.

Si alza, quindi, il livello di attenzione anche se non siamo nella situazione ben più disastrosa del Veneto.

I 30 focolai sono stati ben circoscritti, assicura l’assessore regionale all’agricoltura Fabio Rolfi, così come assicura che le carni di pollo e tacchino che arrivano sulle nostre tavole da allevamenti regionali lombardi e della nostra provincia sono “sicurissime”.

Telegram
Telegram

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedentePositività al 2,7% con meno tamponi. A Brescia 143 casi
Articolo successivoMottinelli, “oltre un milione di tamponi da inizio anno”