Restart
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Restart

Uccisa a calci, pugni e bastonate. Con il passare delle ore diventa sempre più drammatica la ricostruzione della morte di Mara Facchetti la 46enne uccisa dall’ex findanzato, Moustafa El Chani, 32 anni, di origine marocchina che in questo parco, qualche ora dopo ti è ucciso impiccandosi all’altalena.
Il condizionale è d’obbligo in questi casi, ma da quanto sta emergendo dalle prime indagini sembrerebbe proprio che la donna avesse tutte le intenzioni di troncare la relazione. Quanto la presenza o lo spaccio di droga fosse presente nella storia è ancora tutto da stabilire.
Un altro giallo riguarderebbe il messaggio che Moustafà avrebbe mandato ad un’amica nel quale avrebbe annunciato l’omicidio – suicidio. Ma al momento i carabinieri non l’avrebbero trovato. Quello che è emerso in queste ore è un peggioramento dei rapporti con una relazione che si era fatta tumultuosa e con litigi sempre più frequenti ma nessuno aveva immaginato un epilogo così drammatico

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250