Telegram

Non dovrebbero esserci problemi di reperimento degli spazi per la riapertura delle scuole in Lombardia. È quanto sarebbe emerso al tavolo regionale sulla ripresa di settembre, a cui hanno partecipato in presenza da Milano il ministro dell’istruzione Lucia Azzolina e il direttore generale dell’ufficio scolastico regionale Augusta Celada.

L’incontro, a porte chiuse, è durato circa due ore. L’ufficio scolastico regionale sta lavorando con enti locali e Regione per programmare la riapertura di settembre e pare che la Lombardia sia a buon punto: non preoccuperebbe né l’organizzazione né il reperimento di spazi.

Il nodo su cui si sta ancora lavorando è invece quello dei trasporti: “La Lombardia, che ha attraversato momenti difficilissimi, penso sia una delle Regioni di cui andare più fieri e orgogliosi nel Paese – aveva detto questa mattina Azzolina, a margine della visita all’istituto comprensivo Riccardo Massa di Milano – Se ce la fa la Lombardia, e la Lombardia ce la fa, può farcela tutto il Paese”, aveva concluso il Ministro

Telegram

“Apprezzo le parole e la decisione del Ministro di partecipare all’incontro sull’avvio dell’anno scolastico – ha commentato l’assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro di Regione Lombardia Melania Rizzoli – noto però con dispiacere l’estremo ritardo accumulato che difficilmente consentirà una ripresa ordinata della vita scolastica”.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!