Telegram
Telegram

Il fenomeno delle baby gang torna d’attualità per Brescia. Negli scorsi giorni una squadra della Volante ha arrestato un ragazzino di appena 14 anni che, con la complicità di un giovanissimo non imputabile, aveva minacciato altri tre minorenni per farsi consegnare soldi, vestiti e telefoni cellulari.

Il tutto è avvenuto nella centralissima piazza Vittoria. Il minore violento avrebbe avvicinato le sue tre vittime insieme all’amico complice e per farsi consegnare la refurtiva le avrebbe minacciate, millantando anche la possibilità di poter sfoderare un coltello qualora non avessero collaborato.

Una volta ottenuto il bottino i due si sono rapidamente dati alla fuga, ma in zona c’era una pattuglia della Polizia in borghese impegnata proprio nel controllo e contrasto di atti simili. Gli agenti sono quindi riusciti a farmare subito i due giovani ladri.

Telegram
Telegram

Dopo aver restituito il maltolto alle giovani vittime, gli agenti hanno arrestato il quattordicenne (scortato nella sua abitazione di Nave) e hanno riaccompagnato dai genitori il più giovane che per un fattore d’età non è persequibile.

Ora è il tempo delle indagini per accertare questo e altri possibili colpi effettuati dai due in centro durante la stessa giornata.

Foto d’archivio.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteVittoria e nuovo record. La Germani non si ferma più
Articolo successivoAttacco hacker all’Asst Fatebenefratelli di Milano