Telegram

“Mario Balotelli aveva l’occasione di rilanciarsi nella sua città, nella sua Brescia. Massimo Cellino che aveva fiutato l’affare ma così non è stato. Colpe che vanno divise” -dice Fabio Pettenò- e vedremo in che modo verranno divise anche nelle aule giudiziarie e “una delusione cocente -aggiunge Pettenò- anche per i tifosi che avevano sperato in Balotelli”

“Il Brescia intanto -sottolinea Fabio Pettenò- rimane ultimo in classifica”

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!