Image default
Cronaca Notizie Primo Piano

Bambina morta di otite: indagini da parte del Ministero e della Procura

Bambina morta di otite: indagini da parte del Ministero e della Procura

La Procura della Repubblica di Brescia è già al lavoro per definire eventuali responsabilità nella morte della piccola Nicole Zacco. Ma non è questo l’unico fronte sul quale le istituzioni si stanno muovendo.Come accaduto in occasione di altri decessi in ambito sanitario, il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, ha disposto l’invio della task force di ispettori ministeriali per accertare quanto accaduto nelle strutture ospedaliere coinvolte. Della taskforce, ha informato il ministero, fanno parte, tra gli altri, esperti dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas) ,carabinieri del Nas e ispettori del ministero. La volontà è quella di approfondire quanto accaduto anche da parte dell’Ats di Brescia che su mandato di Regione Lombardia «ha già istituito una Commissione di verifica composta da esperti clinici e gestionali che dovrà accertare la correttezza delle procedure effettuate dal personale medico dal momento della presa in carico della piccola». L’assessore al Welfare,Giulio Gallera, in un comunicato ha spiegato che Regione Lombardia è vicina al dolore della famiglia della bambina di soli quattro anni deceduta agli Spedali Civili di Brescia. Nessun fattore, ha concluso Gallera, deve essere lasciato al caso.

Elive Brescia - Trasmissioni

TG News & Sport

Tutti i giorni

Edizioni : 12.30 - 13.30 - 19.00 - 20.00 - 22.30 - 24.00 | CANALE 16

Sette & Mezzo

Tutte le sere

alle 19.30 e alle 23.00
CANALE 16
con Paolo Bollani

Elive Newsletter

Info e Commerciale

  • News@elivebrescia.tv
  • Commerciale@elivebrescia.tv

Copyright © 2018 Elivebrescia | 16MEDIA srl | P.Iva 04045290980 | Made in Gamke.it | AB Design Team Works | Leggi la Privacy e Cookie Policy