Barbariga, nasce la Casa di Comunità “Rosa e Mario Baiguera”
Telegram
Telegram

A Barbariga nasce la Casa di Comunità. E detto così avremmo già dato la notizia.

Ma è la storia che ha portato a questa Casa di Comunità che racchiude tutta la solidarietà bresciana e l’amore per una cittadina di Barbariga nei confronti della sua terra e della sua Comunità.

Rosa Baiguera, nelle sue ultime volontà, ha delegato il fratello a gestire la sua eredità per un progetto, un’idea, per gli anziani di Barbariga, per migliorare le loro condizioni.

L’idea del Sindaco, Giacomo Uccelli, messo al corrente delle volontà di Rosa Baiguera, è stata quella di candidare Barbariga ad ospitare la Casa di Comunità mettendo a disposizione dell’Asst Franciacorte e della Regone Lombardia, l’attuale nuovissima sede del Comune e trasferire il Municipio nella ex sede, Palazzo Divisione Acqui a poche decine di metri.
Palazzo Acqui verrà ristrutturato con il lascito di Rosa Baiguera e la Casa di Comunità il Comune di Barbariga ha deciso di intitolarla proprio a lei e a Mario.

Telegram
Telegram

Orgoglioso il Sindaco Uccelli, “decuplichiamo i servizi nel nostro paese. Ci candidiamo ad essere il faro socio sanitario della dorsale meridionale della bassa quinzanese. Portiamo -aggiunge il primo cittadino di Barbariga- una piccola Cittadella della Salute in un comune di 2300 abitanti”.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteAutotrasportatori in manifestazione, le loro voci
Articolo successivoRapinano negozi e tentano la fuga, presi e denunciati