Telegram
Telegram

“Le province lombarde di Bergamo, Brescia, Cremona, Lodi e quella di Piacenza in Emilia Romagna hanno vissuto un’ecatombe, il resto del Paese un dramma. Non paragonerei quelle province al resto d’Italia”. Parola del ministro degli Affari regionali Francesco Boccia, in audizione alla Commissione Federalismo fiscale. La questione che preme più di tutte riguarda i possibili provvedimenti finanziari per sostenere l’economia di quelle zone. Con l’apertura delle regioni imminente, la preoccupazione c’è ed è palpabile, il Governo è chiamato a una risposta.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCapello: “Tonali? Come dissi per Sensi e Barella, chi lo acquista farà un affare”
Articolo successivoPunto nascite di Iseo, la preoccupazione delle mamme: “speriamo che il punto possa riaprire”