Telegram
Telegram

Importanti novità per il pagamento del bollo auto. Le regioni hanno infatti fissato in autonomia i termini per il pagamento della tassa, consultabili sul sito web delle singole amministrazioni, con particolari esenzioni a determinate categoria di automobilisti.

Campania, Calabria, Toscana, Lazio, Marche, Umbria, Emilia Romagna, Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia sono le 10 regioni che hanno sospeso il pagamento della tassa automobilistica. Per quanto riguarda la nostra regione tutti coloro che avevano il bollo auto in scadenza dall’8 marzo al 30 settembre potranno godere di una proroga con scadenza il 31 ottobre senza more o interessi.

Vi sono inoltre anche alcune categorie esenti dal pagamento della tassa come ada esempio le persone disabili, i proprietari di auto elettriche che non dovranno versare il pagamento fino al 5 anno dopo l’acquisto della vettura e i proprietari di auto ibride acquistate nel 2019.

Telegram
Telegram

Per i proprietari di auto a gpl, sono previste riduzioni fino al 25%, purchè l’autovettura rispetti le direttive Cee in materia di riduzione di sostanze inquinanti.

Per richiedere l’esenzione dal pagamento, è necessario inviare una richiesta presso l’ufficio di competenza della Regione di residenza.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteReddito di cittadinanza e politiche sul lavoro tornano al centro del dibattito politico
Articolo successivoA Gussago apre il centro NeMO per assistere pazienti con malattie neuromuscolari