Telegram

“Le alleanze non si possono fare a tavolino, si fanno sui programmi, ed è dall’idea di Italia che vogliamo che dovremo costruire un nuovo centrosinistra per dare un’alternativa a questa destra”.

Lo ha dichiarato il presidente dell’Emilia Romagna e candidato segretario del Pd, Stefano Bonaccini, intervenendo alla trasmissione “In mezz’ora in più” in onda su Rai3.

Telegram

“Cinque Stelle e Terzo polo dovrebbero essere meno strabici e guardare di più verso la destra e cercare di colpire meno il Pd, perché senza Pd non può esserci alternativa a queste destre che senza alleanze di centrosinistra possono governare per altri 20 anni”, ha detto Bonaccini.

“Ci vorrà molta pazienza ma mi pare che anche loro, prima o poi, si accorgeranno che i voti raccolti non li mettono a disposizione di quella che deve essere la nostra ambizione, cioè quella di mandare a casa questa destra. La lezione non è stata capita in primo luogo da Terzo polo e 5 Stelle, con cui nel Lazio e in Lombardia non è stato possibile capire se ci fossero ragioni programmatiche per un’alleanza. Adesso è inutile piangere sul latte versato, speriamo di avere più forza in futuro per convincerli”, ha aggiunto.

“Se diventassi segretario del Pd la prima cosa che proverei a fare sarebbe cercare di non regalare al Movimento 5 Stelle la rappresentanza della sinistra e al Terzo polo quella dei moderati”, ha detto Bonaccini. “Dobbiamo creare una forza in grado di guidare l’Italia, partendo però dal precisare meglio l’identità che abbiamo e tornando ad essere votati e scelti da elettori andati verso i 5 Stelle, il Terzo polo e anche verso l’astensione”, ha aggiunto. E sulla sfida alla segreteria del Pd il presidente dell’Emilia Romagna non ha dubbi, “con Elly Schlein ci stimiamo, ci vogliamo bene e abbiamo lavorato benissimo in questi tre anni: sarà una bella sfida se deciderà di candidarsi”. “Io credo che gli elettori non ne possano più di una classe dirigente che si fa la guerra. Sono contento che abbia deciso di iscriversi al Pd e spero che tanti giovani decidano di seguirla perché ne abbiamo bisogno”, ha concluso.

@Agenzia Nova

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCina: mega-costruttore di macchinari promuove produzione intelligente
Articolo successivoIncidente in A4 a Brescia ovest: ci sono code