Telegram
Telegram

Considerato l’alto numero di richieste ricevute il Comune di Brescia ha deciso, con delibera di Giunta, di prorogare i termini di presentazione delle domande per il “Bonus comunale dell’energia” fino a venerdì 16 settembre e di estendere il limite Isee ordinario fino a un massimo di 18mila euro.

Il bando è destinato ai nuclei familiari residenti a Brescia con un contratto di fornitura di energia elettrica intestato alla persona fisica richiedente il contributo economico, relativo alla propria abitazione di residenza e soggetto agli aumenti (sono esclusi i contratti a prezzo fisso)

Per il bando precedente sono state presentate 4250 domande (dato aggiornato al 3 agosto).

Telegram
Telegram

Gli interessati potranno compilare il modulo on line autenticandosi con Spid/Cie/Cns senza necessità di allegare documentazione di alcun genere, fatta salva l’ultima bolletta dell’utenza interessata, utilizzando l’indirizzo:

http://www.comune.brescia.it/servizi/servizisociali/contributiagevolazioni/Pagine/Bonus-comunale-energia—contributo-straordinario-.aspx

Coloro che non fossero in possesso di Spid o di Cns abilitata potranno inviare una mail all’indirizzo servizisociali@comune.brescia.it, comunicando i propri riferimenti (nome, cognome e recapito telefonico), per ricevere assistenza nella compilazione.

L’utenza segnalata quale particolarmente fragile dai servizi sociali comunali, assolutamente priva di rete formale e informale di aiuto, verrà accompagnata dai servizi stessi alla presentazione della domanda con modalità che ne garantiscano l’identificazione nelle forme di legge.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCovid, dati ancora in flessione per contagi e ricoveri
Articolo successivoMaxi-evasione fiscale e maxi-sequestro per l’architetto di Putin