Telegram
Telegram

Alla fine…. che Lopez sia.
Era sufficiente leggere tra le righe, non troppo sottili, delle dichiarazioni di Eugenio Corini nel dopo partita con il Bologna per capire che il “gioco”, come si suol dire “si era rotto, e forse definitivamente”. I toni sempre educati, da gran signore quale è il Genio lasciavano però trasparire che la sintonia tra lui e il Presidente era davvero molto flebile se non addirittura già al capolinea.
I risultati, la classifica, le critiche del Patron del Brescia per “i pochi cambi e i giocatori sotto o non utilizzati”… tanti più che hanno portato al risultato del divorzio. E forse proprio il calciomercato con tante uscite e nessuna entrata ha ulteriormente e definitivamente incrinato i rapporti. In punta di piedi, quale è il suo stile, Eugenio Corini se ne va, questa volta, almeno con il “grazie formale” della società. Ma questa volta sembra proprio un addio.
Alla guida di un Brescia in crisi e ultimo in classifica arriva il fido, Diego Lopez, fido del Presidente Cellino e Mister che da qualche settimana e, forse più,  stava in attesa della chiamata che sembrava certo sarebbe arrivata
Domani alle 11.00 la presentazione ufficiale e poi alle 14.00 il primo allenamento

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteIl vento spazza via le Pm10, da domani revocate le misure di 1°livello
Articolo successivoArtigianato edilizia, rinnovato il contratto. A Brescia riguarda 3000 lavoratori