Telegram

Un bambino di sette anni è stato trasportato in gravissime condizioni all’ospedale Civile di Brescia dopo essere finito sott’acqua nella piscina comunale in via Rodi. Stando alle primissime ricostruzioni, si tratta di un bimbo di origini straniere che era in piscina con la famiglia, mamma papà e fratello maggiore. I familiari erano tutti e tre a bordo vasca nel momento in cui il bambino si è tuffato sentendosi immediatamente male. A nulla sono serviti i soccorsi giunti tempestivamente sul posto, anche il defibrillatore non ha funzionato. Purtroppo, quando il piccolo è arrivato in ospedale, non ce l’ha fatta. In via Rodi, insieme agli agenti della Squadra Volante e della Scientifica della Questura è arrivato il sostituto procuratore Gianluca Grippo.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!