Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Restart

Manca solo l’ufficialità della Lega di Serie A, ma il Brescia con tutta probabilità sarà costretto a giocare in trasferta la gara contro il Perugia, valida per il 3° turno di Coppa Italia.  Se così fosse, nelle prime tre uscite stagionali, le rondinelle si dovranno spostare parecchio, Cagliari, Milano e Perugia appunto.

Il Rigamonti, come risaputo, è interessato dai lavori che dovranno essere ultimati entro il 15 settembre, giorno della prima gara interna contro il Bologna in Serie A. Tornando alla Coppa Italia però, c’è un problema in più.

La gara d’esordio che con ogni probabilità si giocherà al Curi di Perugia, fa parte dell’abbonamento e quindi sarebbe compresa nelle 20 partite. Cosa farà il Brescia ?. Intano, lunedì 19, riaprirà la campagna abbonamenti con l’obbiettivo di arrivare a 10mila sostenitori.

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram

Oggi alle 17.30, quando la squadra riprenderà la preparazione a Torbole Casaglia, si saprà con certezza. Le alternative possono essere il Brianteo di Monza e il Manuzzi di Cesena, che però il 17 ospiterà l’amichevole con il Milan.

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Restart