Telegram
Telegram

Il Brescia Calcio ha fatto sapere, con una nota ufficiale sul sito web, che a seguito delle determinazioni assunte dall’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive del Ministero dell’Interno, sarà vietato introdurre negli stadi striscioni, bandiere o qualsiasi altro materiale ad essi assimilabile, compreso quello per le coreografie, se non espressamente autorizzato.

A tale scopo la società, ha però istituito un regolamento riguardo le partite casalinghe, che è possibile consultare e scaricare sul sito. Inoltre vi sarà un modulo che dovrà essere compilato e inviato via mail entro sette giorni dalla gara in riferimento.

Il Brescia autorizza all’interno dello stadio l’introduzione e l’esposizione di bandiere, sciarpe, coccarde, cappellini, spallette, magliette riportanti solo i colori sociali della propria squadra o delle nazionalità dei giocatori.

Telegram
Telegram

Non autorizza l’introduzione e l’esposizione di striscioni dal contenuto violento, ingiurioso o
vietato dalle vigenti normative, ovvero espressioni di razzismo, antisemitismo e vilipendio.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteFeralpisalò, tutto pronto per l’esordio. Zenoni: “Carichi e concentrati”
Articolo successivoInizia la stagione di Diretta Stadio: domenica l’esordio dalle ore 20