Telegram

Incommentabile: difficile trovare altre parole per commentare la prestazione del Brescia al San Nicola di Bari.

Pesantissimo passivo per 6-2 con tre gol per tempo. Nella prima frazione Folorunsho, Bellomo e Cheddira bucavano tre volte Lezzerini in una difesa dove gli attaccanti del Bari erano il coltello nel burro. Nella ripresa ancora Folorunsho con Antenucci e Scheidler faceano game, set e match!

Il gol di Olzer nel finale era quello della bandiera e quello di Moreo della rabbia. Una sconfitta da archiviare subito che mette a nudo alcune lacune mascherate nelle prime sei partite nelle quali la squadra di Clotet aveva conquistato 15 punti con 5 vittorie. Ora è tempo di resettare, tornare umili e pensare all’obiettivo della salvezza.

Telegram

Marcatori: 8’pt Folorunsho (Ba), 27’pt Bellomo (Ba), 43’pt e 10’st Cheddira (Ba), 23’st Antenucci (Ba), 32’st Scheidler (Ba), 41’st Olzer (Bs), 45’st Moreo (Bs)

Bari (4-3-1-2): Caprile, Dorval, Di Cesare (c) (33’st Zuzek), Vicari, Ricci, Maita (33’st Mallamo), Maiello, Folorunsho, Bellomo (14’st D’Errico), Cheddira (14’st Scheidler), Antenucci (24’st Salcedo)

A disp.: Frattali, Botta, Terranova, Mazzotta, Ceter, Bosisio, Cangiano

All. M. Mignani

Brescia (4-3-1-2): Brescia (4-3-1-2): Lezzerini, Karacic, Adorni, Moreo, Aye (1’st Bianchi), Mangraviti, Labojko (28’st Van De Loi), Bisoli (c) (1’st Ndoj), Bertagnoli, Benali (28’st Olzer), Papetti

A disp.: Andrenacci, Huard, Van De Loi, Galazzi, Garofalo, Olzer

All. J. R. Clotet

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBrescia primeggia (in negativo) per infortuni sul lavoro
Articolo successivoFutura Expo, ecco le prime immagini e qualche anticipazione