(Photo credit by Diretta.it)
Telegram

Nel silenzio del Mapei il Brescia affonda ancora e incassa la 18ª sconfitta in campionato perdendo 3-0 contro il Sassuolo.

Il Brescia inizia forte il match con Bisoli il più attivo della squadra di Lopez. Le rondinelle riescono a chiudere il Sassuolo nella propria metà campo, ma sotto porta il Brescia non è mai veramente concreto. Il Sassuolo contiene senza rischi, ma i neroverdi faticano parecchio a costruire. Dal 20esimo del primo tempo il Brescia cala e il Sassuolo riesce ad uscire, ma senza fare troppo male a Lopez e ai suoi. La partita non cresce di ritmo e le due squadre tornano a studiarsi senza creare occasioni degne di nota. A smuovere un po’ il match è Balotelli che al 34’ prima impegna Consigli con un tiro da fuori e un minuto dopo con un tiro al volo ravvicinato. Bravo però l’estremo difensore neroverde. Al 44 Chancellor la combina grossa e regala palla a Caputo che in area piccola non ha problemi a depositare in rete.

Nella seconda parte il Brescia non scende in campo e il Sassuolo prende metri. Lopez butta nella mischia Torregrossa, ma il leitmotiv non cambia. Al 60’ il Sassuolo raddoppia con la perla di Caputo e al 75 Boga chiude la partita con la sua progressione personale e il tiro nel sette.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!