Telegram

BRESCIA (4-3-1-2) Joronen; Mateju, Cistana, Mangraviti, Martella, Bisoli, Van de Looi, Ndoj; Bjarnason; Ayè, Ragusa. All. Clotet (A disp. Andrenacci, Karacic, Semprini, Papetti, Pajac, Labojko, Jagiello, Donnarumma)

SPAL (4-3-1-2) Berisha, Dickmann, Okoli, Tomovic, Sernicola; Segre, Esposito, Mora; Strefezza; Murgia, Paloschi. All. Rastelli (A disp. Thiam, Gomis, Ranieri, Sala, Spaltro, Attys, Missiroli, Asencio, Di Francesco, Floccari)

Clotet stravolge molto la squadra, Donnarumma e Jagiello in panchina.

Telegram

Partiti! Brescia in maglia biancazzurra, Spal in rossa

Occasione gol per Bisoli, palla fuori di pochissimo

Risponde la Spal con Segre: girata nel cuore dell’area para Joronen

Miracolo di Berisha su Ndoj!!!!!

GOL DEL BRESCIA: colpo di testa ravvicinato di Bjarnason e palla in rete. Grande vikingo!

Mangraviti, di attributi, salva un gol fatto!!!! Sempre Brescia in vantaggio

Fine primo tempo: Brescia in vantaggio 1-0 con gol di Bjarnason

Iniziata la ripresa

Conclusione di Strefezza, fuori di pochissimo

Conclusione dalla distanza di Van de Looi, palla alta di poco

GOL DEL BRESCIA!!!!!! Ayèèèèèèèèè 2-0!!!!!!

GOL DELLA SPAL: Grandissimo gol di Strefezza

Nel Brescia doppio cambio: fuori Ndoj e Ragusa dentro Jagiello e Donnarumma

GOOOOOL DEL BRESCIA: Jagiello 3-1 palla nell’angolino

E’ finita: il Brescia centra la vittoria e la salvezza matematica. Ora l’obiettivo playoff è concreto.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!