Telegram
Telegram

Il Brescia torna a sorridere: 2-1 al Bari con super Caracciolo

Il Brescia torna al successo. Dopo tre giornate senza successo la formazione guidata da Pasquale Marino batte 2-1 il Bari conquistando tre punti preziosi per la classifica ma soprattutto per il morale. Biancoazzurri in vantaggio al 17′ della prima frazione di gioco con un gol di Caracciolo su assist di Ferrante: scatto dell’Airone e palla in rete in diagonale. Il Bari, in difficoltà per gran parte della gara soprattutto nel primo tempo, trovava il pareggio alla prima occasione creata. Correva il 33′ quando un errore difensivo di Cancellotti, con il laterale a perdere la marcatura di Galano in area di rigore, permetteva al capitano del Bari di trafiggere di testa l’incolpevole Minelli. Brescia nuovamente vicinissimo al vantaggio al 42′ con una traversa clamorosa di Caracciolo: numero strabiliante dell’attaccante ma il suo pallonetto, dopo aver fatto sedere due avversari tra cui il portiere Micai, si stampava sulla trasversale. Nella ripresa, dopo soli 5′ Capradossi, appena entrato, deviava maldestramente un traversone di Furlan nella propria porta riportando in vantaggio la squadra di Marino. Era il gol della vittoria per il Brescia. Una vittoria più di cuore e carattere che di gioco. Sabato trasferta a Pescara con l’ex Zeman.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteReferendum autonomia, affluenza al 40%: il sì vince col 95,5%
Articolo successivoBrescia, prima gioia per Pasquale Marino: “Vittoria di carattere”