foto Brescia Calcio BSFC

Sarà stata la sosta, il messaggio di Massimmo Cellino prima della gara ad interrompere il silenzio stampa e caricare la squadra, fatto sta che il Brescia torna a vincere. Le rondinelle battono la Spal 2-0 grazie a due gol nel primo tempo: vantaggio di Ayè di rapina al 14′ e raddoppio di Mangraviti sul finire della prima frazione di testa. Nel mezzo una bella prestazione corale, di squadra, di cuore. Sospinta dal calore del Rigamonti il gruppo di Clotet ritrova i tre punti e le zone alte della classifica. Quarto posto a tre punti dalla Reggina dell’ex Inzaghi seconda, prossimo avversario al Rigamonti domenica.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCina: 28 mila podisti competono nella Maratona di Xiamen
Articolo successivoLaos: progetto idroelettrico cinese porta opportunità di sviluppo