Telegram

Potrebbe essere stata l’alta velocità, oppure un malore, la causa dell’incidente stradale che ieri sera lungo viale Venezia, attorno alle 21.30, è costato la vita a Fabio Bonetti, 55enne di Botticino. L’uomo era alla guida di un maxi scooter, un Bmw 650 Sport, e stava lasciando la città per raggiungere molto probabilmente casa.

Il conducente, per cause ancora da accertare, ha perso improvvisamente il controllo del mezzo, che ha deviato verso destra ed è finito contro un palo dell’illuminazione all’altezza del civico 234. L’impatto è stato violentissimo e Bonetti è stato disarcionato dalla sella ed è rovinato pesantemente sull’asfalto.

L’allarme è scattato immediatamente grazie a chi in quel momento stava passando per la via e a chi vive nelle abitazioni che si affacciano sulla strada. Sul posto sono giunte due ambulanze e un’automedica, ma la corsa dei soccorritori è stata inutile.

Telegram
Telegram

A quanto pare, troppo gravi i traumi e le lesioni provocate dall’impatto. Con molte probabilità, l’uomo è infatti morto sul colpo, ma spetterà agli agenti del comando di via Donegani cercare di fare chiarezza sulla dinamica dello schianto e sui motivi che l’hanno provocato.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!