Telegram
Telegram

Il Tar ha accolto il ricorso della Caffaro Brescia srl ed ha quindi disposto il congelamento del provvedimento emesso dalla Provincia di Brescia il 14 ottobre scorso.
Decisione però “a tempo”, fino al 18 dicembre.  Andare oltre questa data dipenderà dall’esito delle verifiche sugli interventi che devono essere eseguiti per la messa in sicurezza del sito.

Una decisione che perlomeno congela e allontana  il rischio licenziamento per i 54 dipendenti che nel caso i Giudici avessero determinato lo stop delle lavorazioni si sarebbero trovati a casa.

 

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedente“Berlusconi market”, smantellato il blackmarket con 100mila prodotti illegali
Articolo successivo“Berlusconi Market”, “Deep web” e “Tor” tra i trend topic su Google