Image default
Cronaca Notizie

“Berlusconi Market”, “Deep web” e “Tor” tra i trend topic su Google

La curiosità sul lato oscuro di internet è tornata alla ribalta, portando il Deep Web e Tor tra i top trend su Google.

E allora cerchiamo di approfondire meglio per capire il fenomeno.

Il Deep Web è l’intero web che non è accessibile dai motori di ricerca convenzionali, mentre il Dark Web è un determinato sito all’interno del Deep Web collegato ad attività criminali e mercati illegali.

Entrare sul Dark Web è impossibile attraverso una normale connessione internet, e per farlo è necessario un browser speciale, o darknet. Le darknet più famose sono Tor, I2P e Freenet.
Anche se il Dark Web viene associato all’illegalità e alla criminalità, in verità le darknet non sono illegali di per sé (lo sono i contenuti). Ad esempio Tor consente all’utente di navigare in maniera anonima nascondendo la posizione e l’IP anche durante la “navigazione normale”.
L’utilizzo di Tor browser è sempre più diffuso da parte di chi vuole difendere la propria privacy ed essere sicuro di poter avere delle comunicazioni più sicure. Tor offre infatti la possibilità di modificare o nascondere l’indirizzo IP, consentendo l’accesso a indirizzi web bloccati dal proprio operatore, e sta acquisendo fama anche perché permette di accedere al Deep Web.

È gratuito e funziona facendo passare i dati attraverso molti nodi prima di giungere al server di destinazione. Si tratta quindi di una navigazione protetta molto più sicura di HTTPS.

Elive Brescia - Trasmissioni

TG News & Sport

Tutti i giorni

Edizioni : 12.30 - 13.30 - 19.00 - 20.00 - 22.30 - 24.00 | CANALE 16

Sette & Mezzo

Tutte le sere

alle 19.30 e alle 23.00
CANALE 16
con Paolo Bollani

Elive Newsletter

Info e Commerciale

  • News@elivebrescia.tv
  • Commerciale@elivebrescia.tv

Copyright © 2018 Elivebrescia | Europalive srl | P.Iva 11855291008 | Made in Gamke.it | AB Design Team Works | Leggi la Privacy e Cookie Policy