Telegram
Telegram

Alcuni giorni fa il presidente del Brescia Calcio Massimo Cellino aveva affermato che il campionato di serie A ormai sarebbe finito davanti a una tale situazione d’emergenza. Molte altre società poi si sono accodate, ma altre invece vorrebbero completare il torneo non appena possibile. Sembrerebbe che dopo una call dai toni molto accesi, il “fronte Cellino” sia ulteriormente cresciuto calamitando anche l’appoggio di Inter e Juvenus.

Secondo quanto riferito dal giornalista Nicolò Schira nella conference call per decidere le sorti del campionato sarebbero volati gli stracci. Al gruppo dei vari Massimo Cellino, Urbano Cairo e Massimo Ferrero si sarebbe unito anche il potere forte di Inter e Juventus rispettivamente con l’amministratore delegato neroazzurro Beppe Marotta ed il presidente della Juventus Andrea Agnelli. Dall’altra parte, sul fronte del voler chiudere a tutti i costi la stagione c’è la Lazio con un agguerritissimo Claudio Lotito.

Tra le parti non c’è intesa su più fronti: sia sulla ripresa del campionato che per gli allenamenti. Nonostante la volontà di riprendere a far allenare la squadra Lotito è tornato sui suoi passi così come ha fatto De Laurentiis con il suo Napoli. Per il momento squadre ancora a casa in attesa che la situazione in Italia migliori.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteSfratti: il Comune di Brescia congela le procedure esecutive
Articolo successivoCoronavirus, il drone dei Carabinieri di Brescia per pattugliare la città dall’alto