Coronavirus, il drone dei Carabinieri di Brescia per pattugliare la città dall’alto
Telegram
Telegram

Dopo i posti di blocco, le gazzelle, l’elicottero, i Carabinieri del Comando Provinciale dei Carabinieri di Brescia ora pattugliano la città e la provincia anche con il drone.


Nelle immagini, questa mattina, il drone ha sorvolato il centro della città con decollo e atterraggio in Piazza Loggia.
Con una telecamera in alta definizione in grado di leggere le targhe delle auto, vedere nitidamente il volto delle persone hanno sorvolato strade, piazze, luoghi pubblici per verificare il rispetto del Decreto del Governo a non uscire di casa se non strettamente necessario per motivi di salute o di lavoro e soprattutto a non creare assembramenti. E gli assembramenti ora si definiscono anche oltre le due persone e se non stanno a distanza di almeno 1 metro l’una dall’altra

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!