Telegram
Telegram

Cellino non usa nè metafore nè mezze misure. Intervenuto in diretta alla BBC World Service’s World Football il presidente del Brescia parlando di Balotelli “ci va giù pesante” e le parole hanno tutto il sapore di un divorzio di fatto già deciso, se non ancora consumato.

«Ingaggiarlo è stato un errore. Il problema è che non si presenta agli allenamenti, diciamo che non sembra molto interessato al futuro del club” -ha detto Cellino – aggiungendo anche che “Balotelli ha un contratto per la Serie A, ma non per la B. Per cui se dovessimo retrocedere sarà svincolato, libero“

“Ho l’impressione è che non gli piaccia più stare in Italia. Penso che abbiamo commesso entrambi un errore. Io pensavo che portarlo a Brescia, che è la sua città, lo avrebbe stimolato e spinto ad impegnarsi molto. Al tempo stesso penso che sia stato gestito male dall’allenatore precedente».

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteEsine, 2 morti e 5 feriti in un violento scontro tra due auto sulla SS 42
Articolo successivoL’Anci Sicilia: “Sosteniamo la candidatura di Brescia e Bergamo a capitali della cultura 2023”