Telegram

La Cina ha annunciato oggi l’attuazione del suo piano pensionistico privato per integrare il meccanismo di assicurazione sulla vecchiaia del Paese.

Il piano pensionistico, volontario e orientato al mercato, sostenuto dal governo, è aperto a cittadini qualificati in 36 città e regioni pilota tra cui Pechino, Shanghai, Guangzhou, Xi’an e Chengdu, secondo il ministero delle Risorse umane e della Previdenza sociale.

I richiedenti possono aprire i propri conti pensionistici individuali, che possono raccogliere fino a 12.000 yuan (circa 1.682,11 dollari) all’anno e godere di incentivi fiscali. Il conto deve essere utilizzato specificamente per l’acquisto di determinati prodotti finanziari per la vecchiaia.

Telegram

La Cina ha un meccanismo di assicurazione sulla vecchiaia a tre pilastri, che copre l’assicurazione sulla vecchiaia nazionale di base, le rendite aziendali e professionali, i prodotti finanziari commerciali per la vecchiaia e il piano pensionistico privato. (Xin) © Xinhua

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteAn Brescia, torna il campionato. Domani sotto con Roma
Articolo successivoIl Natale di Brescia s’illumina: domani pattinaggio e luci