Un totale di 37,4 miliardi di yuan (circa 5,37 miliardi di dollari) di accordi provvisori sono stati raggiunti al Global Digital Trade Expo che si è appena concluso nella provincia dello Zhejiang nella Cina orientale, secondo il dipartimento provinciale del commercio.

Intitolata “Collegare il commercio digitale al mondo”, la prima Global Digital Trade Expo si è tenuta da domenica a oggi ad Hangzhou, capoluogo dello Zhejiang. L’evento è stato co-sponsorizzato dal governo popolare della provincia di Zhejiang e dal Ministero del Commercio.

La fiera di quattro giorni ha riunito più di 800 aziende leader nazionali ed estere e ha presentato 315 nuovi prodotti digitali. Durante l’Expo sono stati firmati un totale di 89 grandi progetti in Internet plus, nuovi materiali e industrie della vita e della salute, con circa 110 miliardi di yuan di investimenti totali concordati, ha detto il dipartimento provinciale del commercio durante una conferenza stampa oggi.

Funzionari governativi, studiosi ed espositori provenienti da oltre 50 Paesi e regioni hanno partecipato all’evento per discutere i temi centrali del commercio digitale globale, promuovere la cooperazione e accelerare l’apertura dell’economia digitale. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteConfapi Brescia, “bene il 2022 ma crescono i timori per le 2023”
Articolo successivoCina: Anhui, imprenditori incoraggiati ad andare all’estero