La generazione di nuova energia elettrica della provincia dello Shanxi, ricca di carbone, ha superato i 68,55 miliardi di kWh nel 2022, secondo la State Grid Shanxi Electric Power Company.

Questo significa che nella provincia circa il 16,67% dell’elettricità è stato generato da energia verde e che il tasso di utilizzo della produzione di energia verde ha raggiunto il 98,6%.

Alla fine del 2022, la capacità installata totale di generazione di energia della provincia ha superato i 120 milioni di kilowatt, di cui la capacità prodotta dall’energia eolica e solare ha rappresentato il 33,23%, salendo a oltre 40,13 milioni di kilowatt.

Essendo la principale base energetica della Cina, la provincia dello Shanxi è fondamentale per l’approvvigionamento energetico e la trasmissione di elettricità del Paese. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteFurgone divorato dalle fiamme a Fornaci. Il video
Articolo successivoCina: Shaanxi, centinaia di nuovi guerrieri di terracotta rinvenuti