Un leopardo delle nevi adulto, una specie nella lista di protezione più elevata del Paese, è stato salvato da guardia forestale e polizia dopo essersi inavvertitamente smarrito in un magazzino abbandonato nel Parco Nazionale del Monte Qilian, nella provincia della Cina nord-occidentale del Gansu. Zhao Zhiliang, un membro del personale della stazione di conservazione del parco, ha ricevuto giovedì scorso una telefonata da pastori locali che dicevano di aver trovato un leopardo delle nevi. Quando Zhao e la polizia sono arrivati sul posto, hanno prima disperso la folla vicina e poi hanno confermato le condizioni di salute del leopardo delle nevi. "Il leopardo delle nevi era vigile. È rimasto sdraiato nella stanza e non è uscito, probabilmente perché era spaventato dalla folla all'esterno", ha detto Zhao. Dopo due ore di attesa, Zhao e la polizia hanno deciso di rompere la finestra del ripostiglio. Il leopardo delle nevi alla fine è riuscito a saltare fuori dalla finestra dopo diversi tentativi ed è tornato nella natura. Negli ultimi anni è stata registrata un'espansione nella distribuzione geografica e nella popolazione di questi animali rari grazie al miglioramento dell'ambiente ecologico, ha affermato Liao Kongtai, direttore dell'amministrazione del parco, aggiungendo che per loro si è trattato della prima volta in cui è stato salvato un leopardo delle nevi adulto a corto raggio. "Con più animali selvatici salvati negli ultimi anni, gli sforzi per rafforzare la consapevolezza della popolazione sulla protezione dell'ambiente e degli animali stanno dando i loro frutti", ha affermato Liao. I leopardi delle nevi sono sotto la massima protezione a livello nazionale della Cina e sono elencati come vulnerabili dall'Unione internazionale per la conservazione della natura. La distribuzione geografica e la popolazione di questo raro leopardo sono tra gli indicatori chiave utilizzati per valutare la salute dell'ecosistema locale e la biodiversità.
Telegram

Un leopardo delle nevi adulto, una specie nella lista di protezione più elevata del Paese, è stato salvato da guardia forestale e polizia dopo essersi inavvertitamente smarrito in un magazzino abbandonato nel Parco Nazionale del Monte Qilian, nella provincia della Cina nord-occidentale del Gansu.

Zhao Zhiliang, un membro del personale della stazione di conservazione del parco, ha ricevuto giovedì scorso una telefonata da pastori locali che dicevano di aver trovato un leopardo delle nevi.

Quando Zhao e la polizia sono arrivati sul posto, hanno prima disperso la folla vicina e poi hanno confermato le condizioni di salute del leopardo delle nevi.

Telegram

“Il leopardo delle nevi era vigile. È rimasto sdraiato nella stanza e non è uscito, probabilmente perché era spaventato dalla folla all’esterno”, ha detto Zhao.

Dopo due ore di attesa, Zhao e la polizia hanno deciso di rompere la finestra del ripostiglio. Il leopardo delle nevi alla fine è riuscito a saltare fuori dalla finestra dopo diversi tentativi ed è tornato nella natura.

Negli ultimi anni è stata registrata un’espansione nella distribuzione geografica e nella popolazione di questi animali rari grazie al miglioramento dell’ambiente ecologico, ha affermato Liao Kongtai, direttore dell’amministrazione del parco, aggiungendo che per loro si è trattato della prima volta in cui è stato salvato un leopardo delle nevi adulto a corto raggio.

“Con più animali selvatici salvati negli ultimi anni, gli sforzi per rafforzare la consapevolezza della popolazione sulla protezione dell’ambiente e degli animali stanno dando i loro frutti”, ha affermato Liao.

I leopardi delle nevi sono sotto la massima protezione a livello nazionale della Cina e sono elencati come vulnerabili dall’Unione internazionale per la conservazione della natura. La distribuzione geografica e la popolazione di questo raro leopardo sono tra gli indicatori chiave utilizzati per valutare la salute dell’ecosistema locale e la biodiversità. (Xin) © Xinhua

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCina: pubblicato libro bianco su sistema satellitare Beidou
Articolo successivoCIIE: mercato enorme e più apertura attirano le imprese internazionali