Tre pellicani dalmatici, o Pelecanus crispus, sono stati avvistati per la prima volta nel lago Chaohu della provincia cinese orientale dell’Anhui, il quinto lago d’acqua dolce più grande del Paese.

I rari uccelli sono stati fotografati ieri da una squadra di ricerca sulle risorse biologiche locali e da due bird watcher.

Il numero di pellicani dalmatici, una specie sotto protezione nazionale di prima classe, è piuttosto ridotto in Cina. Pertanto, è raro vederne tre contemporaneamente, secondo Yu Lei, un esperto di uccelli della squadra di ricerca sulle risorse biologiche locali.

“Questo trampoliere, che si nutre di pesce, ha un alto livello di allerta e ha bisogno di un ambiente sano per vivere. Il divieto di pesca nel lago e il miglioramento dell’ambiente sono le ragioni alla base della comparsa di questi pellicani”, ha detto Yu, aggiungendo che sono migrati qui per passare l’inverno.

Sul lago sono stati avvistati anche più di 80 uccelli ieri, tra cui piccoli cigni e cormorani.

La città di Hefei, dove si trova il lago, negli ultimi anni ha adottato una serie di misure per rafforzare la protezione delle 10 principali zone umide intorno al lago Chaohu, tra cui il divieto di pesca, la bonifica dei terreni e il divieto di scarico di rifiuti nelle zone protette. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteDomenica open-day vaccinale a Poncarale
Articolo successivoCina: emessi francobolli speciali per l’Anno del Coniglio