Alcuni fossili di dinosauro sono stati scoperti in nove località nella provincia dello Yunnan, nel sud-ovest della Cina, dalla fine del 2020, come riferito ieri dall’ufficio informazioni del governo dello Yunnan.

Uno scavo d’emergenza di questi fossili di dinosauro sarà presto condotto dall’Istituto di paleontologia dei vertebrati e paleoantropologia dell’Accademia cinese delle scienze.

I fossili, che si trovano rispettivamente nella città di Lufeng, nella contea di Wuding, e nella contea di Shuangbai della prefettura autonoma Yi di Chuxiong, sono sepolti superficialmente ed è possibile riconoscere con facilità le forme delle ossa, ha affermato Chen Jun, vice direttore del dipartimento provinciale di risorse naturali, aggiungendo che alcuni fossili sono emersi in superficie a causa della pioggia.

Un’indagine preliminare ha mostrato che una serie di fossili di dinosauri nella contea di Shuangbai risale al periodo medio e tardo giurassico, mentre gli altri risalgono al primo periodo giurassico.

Più di 410 set di fossili di dinosauri sono stati portati alla luce a Chuxiong dal 1938. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteIncendi ai tetti, i consigli per ridurre i rischi
Articolo successivoCina: entra in funzione nuova ferrovia ad alta velocità a nord-ovest