Telegram

La Cina ha pubblicato ieri un piano per stimolare lo sviluppo del settore della realtà virtuale (VR).

Entro il 2026, la scala totale del settore cinese della realtà virtuale, inclusi hardware, software e applicazioni correlati, supererà i 350 miliardi di yuan (circa 48,56 miliardi di dollari), stando al piano pubblicato congiuntamente dal ministero dell’Industria e della Tecnologia dell’Informazione e da quattro dipartimenti competenti.

Al contempo, il piano intende coltivare 100 imprese con una forte capacità di innovazione e influenza nel settore, mentre le vendite di terminali VR mirano a superare 25 milioni di unità.

Telegram

La Cina ha anche pianificato di costruire 10 principali distretti industriali VR con influenza regionale e 10 piattaforme di servizio pubblico industriale per promuovere lo sviluppo del settore, come affermato nel piano.

A partire dal 2026 verranno realizzate anche innovazioni in tecnologie e applicazioni chiave, stando al piano. (Xin) © Xinhua

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCina: ferrovie potenziano logistica per festival degli acquisti online
Articolo successivoBrescia, da oggi si può accendere il riscaldamento