Clotet: “Domani è una finale, la Coppa è speciale”
foto Brescia Calcio BSFC
Telegram

“Domani per noi è una finale. Io ho detto fin dall’inizio che la Coppa Italia è una competizione speciale e questo i nostri calciatori lo devono capire”. È stato chiaro Pep CLotet in fase di presentazione del match di domani delle Rondinelle contro lo Spezia per il trofeo nazionale.

Una partita da dentro o fuori che per i bresciani significa tantissimo, al di là del semplice passaggio del turno contro i liguri. Il motivo? Chi vince affronta l’Atalanta e significhererre il ritorno di un derby che manca da troppo tempo.

“Noi andiamo a lottare per un risultato che ci faccia andare avanti” ha aggiunto Clotet, che rifugge l’idea di un turn over per preservare forze fresche in vista del Campionato sabato.

Telegram

Fischio d’inizio domani alle 15 al Picco di La Spezia. Arbitrerà Federico La Penna.

“Obiettivo salvezza”

In un periodo non facile per il Brescia, che nelle ultime partite ha raccolto appena un punto, Clotet ha voluto nuovamente ribadire che l’obiettivo di quest’anno è la salvezza.

“Tutti vogliono andare in Serie A e noi abbiamo detto in modo molto chiaro che l’obiettivo è la salvezza il prima possibile – ha detto il mister – Penso che il giudizio fatto non sia stato giusto. Adesso noi con 16 punti siamo chiaramente sopra l’obiettivo. Ci stiamo aspettando troppo da una squadra che è ancora giovane, che farà altri errori”.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCimiteri per animali: approvata la legge regionale
Articolo successivoBrutta caduta per un’escursionista in Maddalena