Telegram
Telegram

Come si muovono i bresciani? O meglio, “tu come ti muovi a Brescia?”. Era questa la domanda cardine di un sondaggio lanciato dal Comune di Brescia per analizzare le abitudini di spostamento e di seguito aggiornare il Pums Piano Urbano della Mobilità Sostenibile).

I partecipanti al sondaggio sono stati oltre 7.800 e hanno tracciato 15.841 spostamenti effettuati con interessanti spunti su come Brescia si muove quotidianamente.

A livello di spostamenti, l’indagine consente di ricostruirne un totale di oltre 760 mila movimenti al giorno motivati in prevalenza (54%) dal raggiungimento del posto di lavoro e dai rientri a casa, ma anche da motivazioni per tempo libero o sport e commissioni personali (21%).

Telegram
Telegram

Analizzando gli spostamenti giornalieri interni alla città (che poi sono la maggioranza) il 39% avviene con mezzi motorizzati privati, il 22% con il mezzo pubblico, il 19% con la bicicletta e il 17% a piedi.

Per quanto riguarda gli spostamenti totali, il mezzo motorizzato privato ha ancora ampiamente la meglio raggiungendo il 51,1%, mentre il trasporto pubblico si attesta al 20,4%. L’uso delle due ruote non motorizzate si attesta al 12,6%, mentre i tragitti a piedi raggiungono il 10,7%.

Questi dati ora serviranno all’Amministrazione per comprendere e analizzare nel tempo la domanda di mobilità di chi si sposta a Brescia.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedentePer il secondo compleanno la Germani si regala Caupain
Articolo successivoTutte le date del prossimo campionato di Serie B