6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram

La Commissione europea ha ritenuto il sostegno italiano di 199,45 milioni di euro a favore di Alitalia in linea con le norme dell’Ue in materia di aiuti di Stato. La misura mira a risarcire la compagnia aerea per i danni subiti a causa dell’epidemia di coronavirus. Lo si apprende dalla Commissione europea. Per la vicepresidente esecutiva, Margrethe Vestager, responsabile della politica di concorrenza, “questa misura consentirà all’Italia di risarcire l’Alitalia per i danni subiti direttamente a causa delle restrizioni di viaggio necessarie per limitare la diffusione del coronavirus. L’industria aeronautica è uno dei settori particolarmente colpiti dall’epidemia di coronavirus”. Vestager ha spiegato anche che “sono in corso le nostre indagini sulle misure di sostegno ad Alitalia in passato e siamo in contatto con l’Italia sui loro piani e sul rispetto delle regole dell’Unione europea”. 

La Commissione ha ricordato che Alitalia è una delle principali compagnie aeree del network che operano in Italia. Con una flotta di oltre 95 aerei, nel 2019 la compagnia ha servito centinaia di destinazioni in tutto il mondo, trasportando circa 20 milioni di passeggeri dal suo hub principale di Roma e da altri aeroporti italiani verso varie destinazioni internazionali. Dall’inizio dell’epidemia di coronavirus, Alitalia ha subito una significativa riduzione dei suoi servizi, con conseguenti elevate perdite operative. 

L’esecutivo europeo ha ricordato che l’Italia ha notificato alla Commissione una misura di aiuto per compensare Alitalia dei danni subiti dal primo marzo 2020 al 15 giugno 2020 a seguito delle misure di contenimento e delle restrizioni di viaggio introdotte dall’Italia e da altri paesi di destinazione per limitare la diffusione del coronavirus.

Restart
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Restart

Il sostegno assumerà la forma di un contributo diretto di 199,45 milioni di euro, che corrisponde alla stima dei danni direttamente causati alla compagnia aerea in quel periodo. La Commissione ha valutato la misura e ha constatato che la misura italiana compenserà i danni subiti da Alitalia direttamente connessi all’epidemia di coronavirus. Ha inoltre constatato che la misura è proporzionata, in quanto il risarcimento non supera quanto necessario per ovviare ai danni. Su questa base, la Commissione ha concluso che la misura italiana di risarcimento dei danni è conforme alle norme dell’Ue in materia di aiuti di Stato.

© Agenzia Nova – Riproduzione riservata

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram