Telegram
Telegram

Sono stati resi pubblici gli esiti relativi all’assegnazione di finanziamenti alla ricerca in ambito sanitario connessa all’emergenza covid-19, a seguito di bandi pubblici competitivi di Regione Lombardia.

Sono quattro i progetti per i quali ASST Spedali Civili di Brescia è stata selezionata, come capofila per quanto riguarda il progetto “Risposta immune in pazienti con COVID-19 e co-morbidità” o come Partner per i progetti “Neuro Virtual Hospital”, “Strokovid”, “COVitaminD trial”.

“I quattro progetti rientrano nella lista dei migliori progetti giudicati meritevoli da un panel di revisori esperti per le specifiche tematiche di ricerca oggetto di studio – ricorda il direttore generale Massimo Lombardo – e si tratta di un importante traguardo per l’ASST Spedali Civili in materia di ricerca traslazionale, con immediate ricadute in ambito clinico. Grazie anche per conto di tutta la Direzione aziendale per questo importante riconoscimento che si somma a riconoscimenti simili ricevuti nel corso degli anni e che contribuirà di certo ad arricchire la già esistente rete di collaborazioni con altri Enti di ricerca nazionali e internazionali”.

Telegram
Telegram

Gli obiettivi dei vari progetti saranno l’evoluzione della risposta immunitaria durante la fase acuta malattia e durante il periodo di convalescenza per permettere di valutare le possibili differenze nella risposta immune anti-SARS-CoV-2 nei pazienti con differenti co-morbidità, lo sviluppo di un sistema di presa in carico multidisciplinare virtuale (Neuro Virtual Hospital) dei pazienti affetti da patologie neurologiche e neurochirurgiche complesse (covid compreso), indagare l’associazione tra infezione da coronavirus e ictus ischemico cerebrale e scoprire se l’integrazione di vitamina D possa aiutare ad aumentare la risposta immunitaria all’infezione da covid-19 in pazienti con patologia oncologica attiva, con sintomi indotti dal virus che siano assenti o minimi e che non richiedano ricovero al momento della diagnosi.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteInter, dopo Hakimi c’è Tonali: possibile formula alla Barella
Articolo successivoOperazione Lucifero, De Corato: “Un plauso ai Carabinieri di Breno”