Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart

Dopo il dato relativamente contenuto di ieri, quest’oggi Brescia registra un nuovo aumento nei casi positivi al coronavirus: +81. Questo è quanto emerge dai dati comunicati nel bollettino quotidiano sulla diffusione del contagio da parte di Regione Lombardia.

Boom di casi a Milano con 1.032 nuovi contagi di cui qasi la metà solo nel capoluogo.

In regione sono oltre 1.800 i nuovi contagi da covid-19 a fronte di quasi 30mila tamponi processati. Alto il numero dei decessi che con un +17 sfondano soglia 17mila dall’inizio della pandemia. Dopo diversi giorni a zero, due di questi decessi sono avvenuti nella nostra provincia.

Restart
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Restart
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Rispetto a ieri diminuisce la crescita dei ricoveri nelle terapie intensive con un +2, mentre sfiora quota 100 l’aumento dei ricoveri convenzionali.

Il tasso di positività di oggi, vale a dire il numero di tamponi positivi ripetto ai tamponi processati, è molto simile a quello di ieri con un 6.3%.

“La massiccia attività di tracciamento, caratterizzata da 29.048 tamponi effettuati in un solo giorno, ha permesso di individuare un numero molto alto di casi positivi (1.706 esiti di ieri e 138 riferiti ai giorni precedenti, ma caricati oggi dalla rete dei laboratori). Più della metà dei positivi (1.032) vengono registrati in provincia di Milano – ha commentato il dg del welfare regionale Marco Trivelli – A fronte di queste evoluzioni insieme ai direttori generali delle ATS, ASST e IRCCS delle Lombardia, e con i rappresentanti delle associazioni di categoria degli ospedali privati accreditati, stiamo lavorando per disporre un rapido incremento della disponibilità di posti letto dedicati ai pazienti Covid, in linea con quanto prevede il Piano regionale”.

“1.212 dei positivi odierni sono persone con meno di 50 anni – ha concluso Trivelli – Di questi, 297 sono minorenni. Bisogna quindi continuare a mantenere alta la guardia, attraverso l’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e il mantenimento delle distanze di sicurezza”.

Restart
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Restart