Telegram

Il 7 gennaio tornano i colori. L’Italia tornerà divisa in giallo, arancione e rosso. E nelle maglie più strette ci sono già tre regioni praticamente sicure di colorarsi di rosso: Veneto, Liguria e Calabria che già in questi giorni hanno visto l’indice RT andare oltre la soglia dell’1, limite massimo che prevede la classificazione in “rosso”.
Non possiamo stare troppo tranquilli nemmeno noi in Lombardia, regione che con Puglia e Basilicata è già molto vicina a questo parametro.

Quello che è certo è che in tutto il Paese negli ultimi giorni il tasso di contagiosità è progressivamente in salita, siamo già oltre il 14%.
La prossima settimana si riunirà la cabina di regia per valutare gli ultimi dati positivi e metterli a disposizione del Governo per consentirgli quindi prendere le decisioni necessarie dal 7 gennaio.

Le Regioni chiedono al Governo una diversa valutazione dei 21 pareametri che vengono presi in esame e che delineano lo stato in cui si trova un determinato territorio.

Telegram

Per palestre, piscine, cinema e teatri si prospetta la conferma della chiusura anche dopo il 15 gennaio fino ad oggi ipotizzato.

Sul fronte della scuola nei giorni scorsi era stato raggiunto l’accordo con i Prefetti per un rientro in classe del 50% degli studenti valutando anche la possibilità di ridurre l’ora di lezione a 45 minuti.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!