Telegram

“Stiamo facendo importanti progressi per quanto riguarda lo sviluppo di un vaccino” contro il coronavirus. Lo ha detto il presidente americano Donald Trump durante una conferenza stampa a Washington. “Penso che avremo il vaccino prima della fine dell’anno, forse molto prima della fine dell’anno”, ha affermato ancora Trump. “E’ importante anche il distanziamento sociale”, ha detto ancora il capo della Casa Bianca, “ed è importante isolarsi da gruppi a rischio per combattere questo virus così terribile”, nei confronti dei quali gli Usa stanno però ottenendo “grandissimi successi”.

Gli Stati Uniti risultano oggi essere il Paese più colpito dalla pandemia in termini assoluti, anche se il presidente Donald Trump in una conferenza stampa ha voluto affermare che il virus starebbe “svanendo”. A detta degli esperti, l’epidemia da Covid-19 sta vivendo una nuova recrudescenza negli Stati Uniti a partire da giugno, fenomeno che sta colpendo in particolari molti Stati nel Sud e nell’Ovest del Paese. Solo in Florida si sono registrati oltre mezzo milione di infezioni.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!