Telegram
Telegram

“Con oltre 12 milioni di dosi somministrate, ad oggi, la Lombardia si conferma al primo posto per copertura vaccinale tra le Regioni d’Italia e al quinto posto al mondo, dietro Israele, Danimarca, Regno Unito e Belgio”. Lo ha detto il presidente della Regione, Attilio Fontana, aprendo la conferenza stampa durante la quale è stato fatto il punto sulla situazione della campagna vaccinale in Lombardia. Il successo della campagna vaccinale lombarda va oltre le dosi somministrate.

“Nonostante la variante ‘delta’ del virus ormai sia predominante nella nostra regione, ad un aumento dei casi positivi, non corrisponde un analogo incremento dei ricoveri in ospedale, né in area medica, né in terapia intensiva. I pochi che purtroppo finiscono in ospedale non sono stati vaccinati o non avevano completato il ciclo vaccinale. Questo significa – ha aggiunto il governatore – che la strada che stiamo seguendo è quella giusta”. Con meno di 50 casi per 100 mila abitanti e le percentuali di occupazione dei posti letto in area medica pari al 3% e in terapia intensiva al 2%, è ben al di sotto delle rispettive soglie del 15% e 10%, previste dai nuovi parametri per il passaggio a una zona con più restrizioni. Il presidente Fontana ha quindi voluto appellarsi a chi “ancora ha dubbi o paure” riferendosi in particolare a quegli over 60.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!