Cura con plasma iperimmune: mortalità scesa dal 15% al 6%
Telegram
Telegram

Il professor Fausto Baldanti ha annunciato poco fa i primi risultati ottenuti dalla cura con il plasma sui pazienti affetti da coronavirus: la mortalità durante la sperimentazione è scesa dal 15% al 6%. Riduzioni drastiche anche nei sintomi.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedente“Viaggi in sicurezza”, i consigli del Ministero della Salute
Articolo successivoGallera annuncia la creazione della “banca del plasma iperimmune”