Telegram

In queste ore il presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana firmerà l’ordinanza, poi già dalle 18 di oggi Brescia e provincia saranno in “zona arancione rafforzata”.

Già da questa sera quindi scattano tutte le misure previste da questa fascia di rischio speciale studiata per tentare di ridurre i contagi sul nostro territorio. Già disposta anche la chiusura totate delle scuole di ogni ordine e grado da domani mattina.

Fra le norme più importanti l’obbligo, quando possibile, di lavorare in smart working, divieto di spostamento nelle seconde case e l’obbligo di utilizzare la mascherina chirurgica sui mezzi pubblici. Questo significa niente più mascherine di comunità.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!