Telegram
Telegram

E’ indagato per danneggiamento aggravato un 35enne di Esine che secondo i Carabinieri della Compagnia di Breno avrebbe colpito con una grossa catena 20 auto parcheggiate all’ospedale di Esine. Parecchi i danni alle carrozzerie e ai vetri.

L’uomo poi avrebbe tentato di entrare all’interno del padiglione del ricovero psichiatrico dell’ospedale non riuscendoci. Il tutto è avvenuto tra la mezzanotte e le tre e dopo aver raccolto alcune testimonianze le forze dell’ordine si sono messi sulle sue tracce.

I sospetti degli agenti sono ricaduti subito sull’uomo, pregiudicato che sta scontando una condanna per reati contro la persona e il patrimonio. Le ricerche del vandalo sono proseguite fino all’alba. Alle 7 poi il sospettato è stato fermato e nel letto è stata trovata una grossa catena con la quale, probabilmente, l’uomo avrebbe danneggiato le autovetture.

Telegram
Telegram

Proseguono intanto le indagini dei Carabinieri che stanno verificando l’eventuale presenza di telecamere nell’area interessata.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedentePadenghe, 31enne romeno arrestato per furto d’auto
Articolo successivoRally, Campionato Italiano WRC: Luca Pedersoli è campione italiano!