Dati covid e zona rossa, bagarre in consiglio regionale
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram

Giornata di tensione al Pirellone dove si è riunito il Consiglio regionale per le comunicazione del presidente Attilio Fontana in merito ai dati covid e la zona rossa imposta erroneamente alla nostra regione per una settimana. In realtà la prima parte della seduta è durata ben poco poiché dopo l’intervento del Governatore e del consigliere di + Europa Michele Usuelli tutto è stato sospeso.

Nel suo discorso Fontana ha rimarcato la bontà dei dati elaborati e consegnati dalla Regione ai tecnici del governo, richiamando più volte a un tentativo di discredito da parte del governo centrale nei confronti della Lombardia e dei lombardi.

Questo un breve estratto dell’intervento di Fontana:

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Telegram

Subito dopo ha preso parola Usuelli che ha chiesto a gran voce i dati scorporati e non solo. Al termine del suo discorso, in una plateale protesta, si è inginocchiato nel mezzo della sala consigliare mimando in questo modo una supplica nei confronti della Giunta.

A questo punto il presidente el consiglio Fermi ha sospeso la seduta e parte della Giunta, compresi Fontana e Moratti, hanno lasciato l’aula. La protesta è poi continuata anche con una mobilitazione dei consiglieri del Movimento 5 stelle che hanno mostrato dei cartelli con la scritta “Verità per la Lombardia”.

6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!