Ferrovienord ad Iseo ha concluso la prima fase dei lavori di ripristino dei binari dove è avvenuto il dergliamento del treno 969, lo scorso 10 dicembre.

L’infrastruttura, posta sotto sequestro lo scorso 12 dicembre, è tornata praticabile e i treni potranno tornare a circolare parzialmente da domenica 25 dicembre. I dettagli su modalità e orari del servizio ferroviario, in vigore fino all’8 gennaio, sono disponibili su sito e app di Trenord.

“Gli interventi della prima fase – fa sapere Trenord con un comunicato stampa- hanno riguardato in particolare il binario 1 e i deviatoi per l’accesso al deposito di Trenord. Si sono svolte inoltre le attività per consentire di posizionare al binario 4 il treno sviato. La seconda fase, la cui conclusione è prevista entro la fine dell’anno, prevede lo spostamento del treno nel deposito di Trenord e i lavori di ripristino dei binari 2 e 3 della stazione di Iseo”.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteVista mozzafiato del mare ghiacciato nella Cina settentrionale
Articolo successivoCina: ex area mineraria ripristinata per proteggere la biodiversità